Social media strategist e consulente di comunicazione gastronomica in Sardegna

Mi chiamo Jessica Cani, vivo in Sardegna e sono una consulente di comunicazione digitale per il settore enogastronomico e turistico. Lavoro come social media strategist, Instagram specialist, copywriter e content creator.

Jessica Cani
Jessica Cani

Una domanda: preferisci il dolce o il salato? Te lo chiedo perché vorrei che pensassi al piatto più buono che hai mangiato. Forse ricordi ancora il suo profumo, com’è stato servito o il senso di appagamento quando hai dato il primo morso.

Tutti possono preparare una ricetta, ma credo tu sappia che in pochi sono in grado di renderla memorabile. 

Così accade nella comunicazione, con la scrittura o le strategie sui social network. Tutti sanno scrivere e postare una foto, ma mettere insieme parole e immagini in maniera efficace deriva da formazione ed esperienza, oltre che una buona dose di passione e talento.

In me troverai il risultato delle conoscenze apprese tramite studio, costanza e dedizione. Mi sono specializzata nel settore gastronomico e credo fortemente nell’importanza dell’approfondimento settoriale per la propria crescita e per offrire il massimo alle aziende.

Se vai di fretta, vai alla sezione che ti interessa cliccando su una delle voci che seguono, altrimenti puoi proseguire con la lettura:

Esperienze professionali

Social media strategist, consulente di comunicazione e copywriter

Food writer per testate giornalistiche

Content creator e influencer

Esperienze professionali

Jessica Cani
Jessica Cani

Dopo una laurea magistrale in Economia del turismo a Firenze e un master in Marketing e comunicazione alla Bologna Business School, dal 2014 lavoro nella comunicazione di diverse realtà del settore turistico e gastronomico. Ho collaborato con le agenzie di comunicazione Aromi Creativi a Verona, Riganera a Cagliari, Coast Pr a Porto Cervo, Around Studio a Milano e Pikk a Oristano. Per loro ho seguito progetti con il ruolo di Instagram strategist, social media manager e copywriter.

Per approfondire le mie conoscenze che ruotano attorno al mondo gastronomico e all’hospitality, ho collaborato con realtà che mi consentissero di vedere da vicino il settore. Fra queste, ho lavorato nel settore eventi di Creativando S.l a Siviglia e di Expo Milano 2015, il cui tema era connesso al cibo. Sono stata food&beverage assistant per l’agenzia di servizi per barche di lusso Star Yacht e assistente alle vendite per la bottega Frades La Terrazza, entrambe a Porto Cervo, per cui ho contemporaneamente curato la comunicazione del sito internet e dei social network.

Sono inoltre sommelier Ais e ho conseguito la borsa di studio della Cantina Banfi di Montalcino, che mi ha concesso di prendere parte al percorso di studi “Il Sangiovese nel digitale”.

Oggi lavoro come libera professionista con le aziende che mi scelgono come consulente oppure per operare nella propria strategia di comunicazione digitale. Tra i miei clienti ci sono ristoranti e locali, cantine e produttori, botteghe, web agency e food magazine. Prendo in carico solo progetti che mi consentano di lavorare con passione, stabilendo dunque relazioni empatiche con le aziende con cui collaboro e fornendo un servizio creato su misura.

Inoltre, collaboro come food writer con testate giornalistiche e porto avanti da cinque anni il racconto della mia isola sul mio profilo Instagram, su questo spazio che si chiama Sardegna Quanto Basta e, recentemente, anche su Tik Tok.

Che cosa faccio?

Social media strategist, consulente e copywriter

Consulenza e formazione

Mi occupo di formazione e consulenza per aziende e privati che desiderano ottimizzare la propria comunicazione digitale. Insegno a lavorare sul proprio brand, raccontando l’azienda, le persone che ne fanno parte e i prodotti. È un percorso pensato per chi ambisce a usare i social network in maniera consapevole, strategica e autentica tramite la pianificazione e la creazione di contenuti realmente efficaci. Lo faccio sia in aula che tramite incontri one to one.

  • Le consulenze possono essere di 90 minuti o 3 ore e sono pensate per sbloccare specifici dubbi o per lavorare sull’ottimizzazione dei canali.
  • La durata dei percorsi di formazione varia a seconda delle necessità del cliente.

Social media strategist

Aiuto le aziende a creare progetti personalizzati che raccontino la loro storia fatta di ingredienti, persone e territori. Ascolto il mio cliente, visito il luogo in cui lavora e conosco il suo prodotto, per poi creare un’analisi e stabilire la strategia con cui lavorare alla creazione di contenuti e gestione dei suoi canali.

Copywriter

Traduco in parole sapori e profumi, campi e orizzonti, volti e mani che lavorano.
Scrivo testi e micro testi destinati all’online e all’offline, dai siti web, ai blog aziendali, alle campagne pubblicitarie, brochure, menu dei ristoranti e testi per i packaging.

SCUOLE CON CUI HO COLLABORATO:
Università di Oristano – Docente di “Instagram marketing” e “Social media strategy” al Wine Tourism Digital Camp.

Langue&Parole – Docente di “Scrittura enogastronomica”.

ALCUNE AZIENDE E AGENZIE CON CUI HO COLLABORATO:
Fradis Minoris, Maurizio Frau maitre chocolatier, Macchia Mediterranea di Emilio Rocchino, Dal 1955 Fois pasticceria (Nuoro), SardegnaVini, Azienda vitivinicola La Dolce Vigna, Ditrizio Pasticceria, Movimento Turismo Vino Sardegna, Ristorante L’Ambasciata, Lolla Sardegna, Castagne Filson, Claudia Vacca pastaia, Riso iFerrari, Pikk, Around Studio, Coast Pr, Riganera, Aromi Creativi.

Food writer

Collaboro con testate giornalistiche per cui scrivo articoli di approfondimento sulle realtà territoriali e racconto ristoranti e locali. Sono focalizzata in particolar modo sulla cultura e l’identità gastronomica dal produttore alle cucine dei ristoranti, sia in Sardegna che nei luoghi che visito in viaggio.

HO SCRITTO PER:
Food&Wine Italia, Munchies by Vice, Tuorlo magazine, Agrodolce, Mangia&Bevi

Content creator e influencer

Il mio progetto di narrazione gastronomica si sviluppa su Instagram, su questo sito Sardegna Quanto Basta e nel mio canale Tik Tok.

Creo contenuti (testi, foto e video studiati a seconda del contesto) per raccontare ciò che ruota attorno alla cultura del cibo, sardo e non solo – da qui il nome Sardegna, ma quanto basta. L’obiettivo è quello di promuovere i territori attraverso le loro peculiarità culturali.

Mi rivolgo a chi viaggia per cibo e che, attraverso i propri itinerari, ricerca tipicità, paesaggi, persone, archeologia e artigianato.


Racconto i lavori virtuosi dei giovani sardi, con lo scopo di dimostrare che la nostra è un’isola di persone lungimiranti e capaci di creare reti e valore.


Do il mio contributo nel mostrare che le scelte alimentari sono un elemento sociale e cerco di abbattere le barriere che portano diffidenza davanti a un piatto culturalmente lontano da noi parlando delle mie scoperte culinarie in viaggio e nei libri.

Ho una community di +18.700 persone su Instagram, +10.500 persone su TikTok e una media di 3000 lettori unici al mese sul blog Sardegna Quanto Basta. Collaboro con le aziende che desiderano comunicare la loro storia e i loro prodotti attraverso i miei testi, le mie foto e i miei video.

ALCUNE AZIENDE CON CUI HO COLLABORATO:
Regione Puglia progetto FoodAmbassadors, Ente del turismo di Eindhoven, Movimento Turismo Vino Italia, Arborea, Palazzo Doglio, Olasagasti Orlando, Pescatori di Borghi (Sinis), Ichnusa, Enovely, Falkensteiner Resort Capo Boi, Ditrizio Pasticceria, Formaggi Ottopassi, Donne del vino Sardegna, Pullman Timi Ama Villasimius, Cantina Pala, Antica Dimora del Gruccione, Igers Sardegna, Ristorante Merula, Hotel Su Gologone, Cantina Argiolas, Domu Antiga, Azienda Cabigliera&Zidda, Agriturismo Canales, Agriturismo sa Mandra, Sailover, Cantina Olianas, Salinas Escursioni, Ristorante Ficu, Cortis Antigas, Sardinia Natural Park Tours, Nuraxi.

Se vuoi valutare una collaborazione con me, vorresti prenotare una consulenza, o vuoi saperne di più, contattami compilando il modulo qui sotto.

    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.